Soluzioni per una salute accessibile

Prossimamente

Appuntamento a Napoli per PharmaExpo 2018
Leggi di più

In primo piano

Aurobindo International attiva in dermatologia
Leggi di più

Aurobindo International attiva in dermatologia

12/09/2018

Le attività di ampliamento del portfolio prodotti dell’azienda proseguono senza sosta, sempre con l’obiettivo di offrire il meglio ai pazienti ed alle loro famiglie

Le attività di Aurobindo nell’ambito dell’acquisizione e dello sviluppo di mercati ed aree terapeutiche continuano senza sosta. E’ di questi giorni un importante accordo stipulato da Aurobindo International con Novartis che riguarda 300 prodotti dermatologici attualmente gestiti da Sandoz: il valore della transazione è circa di un miliardo di dollari.

La transazione è una delle più importanti dall’inizio del 2018 nell’ambito farmaceutico, ed è stata illustrata dai più importanti media di ambito pharma ed economico, dall’agenzia Reuters (https://in.reuters.com/article/us-novartis-sandoz-aurobindo-pharma/novartis-unloads-u-s-assets-at-loss-to-bargain-hunting-aurobindo-idINKCN1LM0D4) a Pharmatime   (http://www.pharmatimes.com/news/novartis_to_sell_sandoz_assets_to_aurobindo_for_$900m_1251488).

In Italia se n’è occupata con un articolo specifico anche Aboutpharma, rivista di riferimento del settore, che ha scritto che “il costo dell’operazione è stato di 900 milioni in cash più 100 milioni sui possibili profitti. Si prevede che la transazione si concluda nel corso del 2019. Sandoz ha ceduto circa 300 prodotti, ma Aurobindo acquisterà anche i centri produttivi di Wilson, in Nord Carolina, Hicksville e Melville a New York. Il business, nel primo semestre 2018 ha fatturato 600 milioni di dollari”.

Secondo quando riportato da Aboutpharma “parte del contratto sarà anche il trasferimento di circa 750 dipendenti che si sposteranno da Hicksville, Melville, Wilson e Princeton (New Jersey) nelle sedi di Aurobindo”.

Da ricordare che nei mesi scorsi Aurobindo ha sviluppato un accordo per acquisire per l’Europa i prodotti, le operazioni commerciali ed anche le infrastrutture continentali della azienda canadese di farmaci equivalenti Apotex.  Anche questo accordo ha dimensioni importanti (74milioni di euro) e riguarda un portfolio europeo di oltre 200 prodotti equivalenti e di 88 OTC, con una ulteriore pipeline di 20 equivalenti che verranno lanciati nei prossimi due anni. Grazie all’accordo, Aurobindo – che gestirà i prodotti Apotex attraverso la sua controllata olandese Agile Pharma – acquisirà le operazioni commerciali in Olanda, Polonia, Spagna, Belgio e Repubblica Ceca.

Link alla notizia di Aboutpharma:

https://www.aboutpharma.com/blog/2018/09/06/accordo-di-novartis-e-aurobindo-negli-usa-in-dermatologia/

Vieni a trovarci su LINKEDIN alla nostra pagina personale

WordPress Video Lightbox